Ecoturismo Ed Ecotreks – "The Green Soldiers"

Viaggiaconcarlo by Himalayan trailfinder,e' di fatto  il primo operatore in Nepal che durante i trekking e le spedizioni  si preoccupa di raccogliere la spazzatura e soprattutto di coinvolgere i partecipanti a farlo.
Il trekking del dicembre 2010 e’ stato quasi commovente, in quanto grazie a tutti i ragazzi (Marco, Mauro, Roby, Alina, Cristina, Ale, Irene, Lidia, Luigi), abbiamo raccolto piu’ di 10 sacchi di spazzatura nella regione dell’Annapurna.Inoltre,il nostro obbiettivo e'  quello di coinvolgere i locals.Infatti, in ogni villaggio in cuui pernottiamo, teniamo delle vere e proprio conferenze con le persone del luogo, cercando di spiegare loro gli effetti negativi della plastica o comunque di qualsiasi materiale inquinante sul nostro ambiente.Alcuni ragazzi dello staff, si preoccupano di raggruppare tutti i bimbi del villaggio e fare loro una vera e propria lezione "ecologica".

Durante i trekking distribuiamo sacchetti biodegradabili a tutti i partecipanti, in modo che chi ha voglia di aiutarci, possa farlo.

Abbiamo chiamato il progetto "Green soldiers" (soldati verdi), e ne abbiamo fatto un vero stile di vita !!!! Arruolare persone in tutto il Nepal e chissa',un giorno magari in tutto il mondo, per organizzare vere e proprie spedizioni ecologiche.

Purtroppo, alcuni percorsi Himalayani sono davvero sporchi, ma piano piano siamo sicuri che riusciremo a ripulire,se non altro, quelli che frequentiamo piu' spesso.

Nel Marzo 2011,una piccola spedizione formata da noi ed alcuni stranieri, e' partita,armata di sacchi dell'immondizia, alla volta dell'Annapurna. La zona di Gandruk,Landruk e Pothana, fino ad arrivare al poon hill e quindi a Ulleri,  e' stata radicalmente ripulita.

Subito dopo,lo stesso gruppetto un po ridotto,raggiunge il villaggio di Shaktikhor, nella regione di Chitwan , dove abbiamo i nostri progetti sociali.

Dopo 3 giorni di duro lavoro questa zona e' stata completamente bonificata ed i locali,che ci hanno dato un grosso aiuto,oltre ad averci ringraziato con una vera e propria festa tradizionale, hanno inserito nella loro mentalita' questa "ideologia" del tener pulito.

Il nostro obbiettivo e' quello di cambiare questa mentalita' "menefreghista",che e' purtroppo alimentata da un inevitabile ignoranza dei paesi del 3° mondo, e di indirizzare, soprattutto i giovani, ad una consapevolezza "ecologica".

Purtroppo, anche molti trekkers stranieri fanno dell'incivilta' la loro arma migliore.Il nostro scopo per il 2011 e mettere piccoli cestini di legno lungo i percorsi piu' battuti, con una piccola morale, in modo che tutti possano leggere e comprendere quanto e' importante tenere pulito il nostro pianeta

 

You are here: Turismo Sostenible The Green Soldiers