Seguici anche sui nostri social

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

Mustang, il regno proibito

L'altopiano tibetano, quando entra nei confini nepalesi, forma la regione del Mustang, il Regno di Lo. Teatro di grandi battaglie in passato, questo arido territorio è diventato uno dei percorsi escursionistici più belli in Himalaya. Questo territorio è attraversato in parte dal fiume sacro Kali Gandaki, che seguiamo e attraversiamo in continuazione prima di raggiungere la capitale del distretto, Lo Manthang.

Grazie alla sua atmosfera surreale e alla profonda cultura tibetana, il Mustang non è solo trekking, ma un vero e proprio viaggio nel tempo, probabilmente uno degli scorci più incredibili, inaspettati e genuini del Nepal.

19

Durata

19 giorni (dal 31 luglio al 17 agosto 2022)

Livello

Medio

Altitudine Massima

3.838 mt

Informazione Generali

  • DURATA: 19 giorni
  • NUMERO PARTECIPANTI: min 8, max 16
  • PERNOTTAMENTI: 6 in hotel, 11 in community lodge
  • PASTI: 17 colazioni, 11 pranzi, 11 cene
  • TRASPORTI: Pulmini e voli interni
  • ASSISTENZA: Guida escursionistica in italiano
  • REQUISITI: Buon spirito di adattamento e buon allenamento (dalle 4 alle 9 ore di cammino al giorno)
  • ATTIVITA': Escursionismo (per escursionisti EE)
  • DISPONIBILITA': buona

Itinerario

GIORNO 1: ITALIA / KATHMANDU

Ritrovo in aeroporto e partenza per Kathmandu con scalo.
Pernottamento: a bordo del volo

GIORNO 2: KATHMANDU

La capitale nepalese si trova in un`ampia vallata a 1.340 metri di altitudine, appena arrivati ci rechiamo in hotel per il check-in e un po` di riposo per poi continuare con un giretto a piedi per la città. Cammineremo verso la vecchia Durbar Square, ormai quasi interamente distrutta dal terremoto, ma sempre affascinante e, tornando verso il Thamel, il quartiere dove è ubicato il nostro albergo, attraverseremo la più autentica Kathmandu dei bazar Indra Chowk e Ason Chowk.
Pernottamento: Hotel Manang (o similare)

GIORNO 3: KATHMANDU - POKHARA

In mattinata visita del Monastero di Swayanbunath, luogo di culto sia per gli Hindu che per i buddhisti. Da qui possiamo godere di una meravigliosa veduta sulla città. Nel pomeriggio trasferimento di circa 7 ore a Pokhara, il distretto dei laghi è davvero uno dei luoghi più belli del Nepal. Il viaggio può risultare faticoso per via delle strade che in Nepal sono sempre molto precarie, tuttavia con cielo sereno si possono avere belle vedute sulla catena Himalayana, e comunque ci fermeremo più volte per cominciare ad assaporare la vera atmosfera nepalese.
Pasti inclusi: colazione
Pernottamento: Hotel Kailash (o similare)

GIORNO 4: POKHARA / JOMSON (volo interno o jeep in caso di maltempo)

Circa 25 minuti di volo panoramico per Jomsom (2.713 m) e cominciamo subito il trekking attraverso un paesaggio arido quasi privo di alberi, su cui tirano forti venti pomeridiani. Siamo nel Mustang, la regione transhimalayana del Nepal, il "piccolo Tibet". Questo paesaggio, infatti, ricorda molto quello Tibetano, e la cultura è la medesima. Ci sono infiniti villaggi distanti l`uno dall`altro e le costruzioni sono generalmente di mattoni cotti al sole, fango e qualche pietra. In caso di maltempo, raggiungeremo Jomsom da Pokhara in Jeep. Può essere un viaggio faticoso, occorre tutto il giorno per raggiungere Jomsom, ma anche affascinante, le vedute sull’Annapurna ci ripagheranno in pieno.
Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena
Pernottamento: Community lodge/tea house

GIORNO 5: JOMSON - CHELE (3.050 mt, 5/6 ore)

Il nostro trek inizia con un controllo degli special permit. Questo posto di controllo è qui da secoli, già da quando avvenivano scambi commerciali tra Nepal e Tibet. Durante il percorso ci fermeremo in luoghi e villaggi pittoreschi e panoramici e attraverseremo sentieri sabbiosi e ventosi. Raggiungiamo prima il villaggio di Tangbe, caratterizzato da vicoli stretti e case bianche, campi di grano saraceno, orzo, grano e meleti. Da lì qui continuiamo verso Chhusang e, dopo aver attraversato il fiume, ci dirigiamo verso il villaggio di Chele.
Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena
Pernottamento: Community lodge/tea house

GIORNO 6: CHELE - SAYANGBOCHEN (3.600 mt, 6/7 ore)

Da Kagbeni percorriamo la valle che ci porta verso il Tibet. Attraversiamo il Taklam Pass (3.624 mt), tra villaggi pittoreschi e vedute mozzafiato, come quella sul Tilicho Peak. Le persone di questo luogo, pittoresco e a tratti surreale, sono molto cordiali. Siamo in Mustang, il Regno di Lo. Arriveremo a Syanbochen dopo circa 6 ore di camminata.
Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena
Pernottamento: Community lodge/tea house

GIORNO 7: SAYANGBOCHEN - DHAKMAR (3.510 mt, 6/7 ore)

Dopo colazione proseguiamo per Tamagaon, e dopo aver attraversato il villaggio, seguiamo il sentiero verso Ghilling. Lo scenario intorno a Ghami è davvero spettacolare, e il sentiero ci offrirà diverse meraviglie quali un Muromani davvero stupendo. Arriviamo a Dhakmar nel pomeriggio, e abbiamo il tempo per goderci uno scenario davvero unico.
Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena
Pernottamento: Community lodge/tea house

GIORNO 8: DHAKMAR - LO MANTHANG (3.770 mt, 4/5 ore)

Dopo colazione, cominciamo il percorso attraverso la valle che ci porterà alla capitale del Regno, Lo Manthang (4-5 ore di trekking). In questo piccolo e pittoresco centro si respira un’atmosfera antica e surreale.
Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena
Pernottamento: Community lodge/tea house

GIORNO 9: LO MANTHANG (3.770 mt)

Giornata dedicata all’esplorazione della zona. Lo Manthang è una piccola città con un ricco patrimonio culturale. Questa città murata ha quattro templi principali. Il più alto tempio Champa Lakhang fu costruito nel 1420 d.C. Questo tempio dedicato a Maitreya, il futuro Buddha. Un altro tempio, Thugchen Gompa è una massiccia struttura in legno costruita intorno al 1400 d.C. Nel pomeriggio o al mattino, dopo la colazione, partenza per il villaggio di Chosar. La grotta di Jhong a Chosar è un`eccezionale grotta tipica del Mustang con più di 40 stanze diverse al suo interno. Per entrare in questa grotta gli escursionisti devono salire una ripida scalinata. All`interno della grotta ci sono molte scale a pioli per andare da un piano all`altro. Dalla finestra della grotta di Jhong puoi vedere lo splendido paesaggio della valle di Chhosar.
Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena
Pernottamento: Community lodge/tea house

GIORNO 10: LO MANTHANG - YARA (3.838 mt, 6 ore)

Dopo la colazione, risaliamo il sentiero fino ad una valle glaciale con vista sulla storica città di Lo Manthnag. Da qui otteniamo un`immagine indimenticabile del Regno di Lo. Proseguendo lungo il crinale della montagna, dopo circa un`ora il sentiero scende fino al villaggio di `Dhi`. Arriviamo poi al villaggio di Yara (3.838 mt) attraverso un sentiero che si snoda su per le colline fino a un`ultima ripida salita verso la cima. Sembra una sorta di castello di sabbia naturale con vista sulla cittadina di Yara.
Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena
Pernottamento: Community lodge/tea house

GIORNO 11: YARA - LURI GUMPA - YARA (3.700 mt, 7 ore)

Oggi ci dirigiamo verso Luri Gompa, fondata nel 13° secolo, chiamato anche monastero rupestre di Kagyukpa. Qui sono stati trovati famosi scritti di potenti Lama. Questo è un luogo Sacro, pellegrinaggio di fedeli Hindu e Buddhisti. Inoltre, questo luogo è famoso per i fossili di ammonite nera che spesso possiamo trovare nelle bancarelle dei Tibetani in Mustang. I Pellegrini Hindu, infatti, vengono qui anche per raccogliere questi fossili con la convinzione che siano la reincarnazione fossile del Dio Vishnu.
Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena
Pernottamento: Community lodge/tea house

GIORNO 12: YARA - TANGEE (3.240 mt, 6/7 ore)

Oggi sono circa 17 km di sviluppo totale, con diversi saliscendi. Giornata piuttosto faticosa, ma sempre contornata da panorami davvero spettacolari. Arriviamo a Tangee nel tardo pomeriggio, villaggio molto remoto.
Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena
Pernottamento: Community lodge/tea house

GIORNO 13: TANGEE - CHHUSANG (3.067 mt, 9 ore)

A differenza dei saliscendi del giorno precedente, questa giornata è incentrata su una grande salita, un lungo sentiero in cresta e un`ultima ripida discesa. Non ci sono lodges sul sentiero, quindi è necessario trasportare abbastanza cibo e acqua per tutta la giornata. Oggi abbiamo bellissime vedute sul Damodar Himal e sul Saribung Himal a (6.346 mt).
Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena
Pernottamento: Community lodge/tea house

GIORNO 14: CHHUSANG - MUKTINATH (3.800 mt, 8 ore)

Dopo la colazione partiamo per Muktinath. Raggiungeremo Kagbeni sulla stessa via dell’andata. Arrivati alla porta del Mustang una salita ripida ci porta nel villaggio di Kinghar (circa 2 ore). Continueremo il cammino per un’altra ora fino a raggiungere Jharkot, dove si trova il vecchio monastero di Sakya e il centro della medicina tradizionale. Dopo pranzo, saliamo per raggiungere Muktinath (circa 1 ora). Muktinath è un luogo sacro e di pellegrinaggio sia per gli induisti sia per i buddhisti. Si trova nella valle omonima, a 3.710 metri di altezza, ai piedi del passo del Thorong La. Qui si trovano un tempio buddhista e il tempio di Vishnu Mandir (in stile pagoda) considerato sacro (come gli altri 108 Divya Desam, ossia templi di Vishnu) dal culto Sri Vaishnava. Il tempio è uno dei più antichi tra i templi Hindu della dea Vishnu. Il Murti (un’immagine che rappresenta lo spirito divino di Vishnu) è in oro e alto quasi quanto una persona. Nel giardino esterno si trovano 108 musi di tori dai quali esce acqua gelata. L’acqua sacra che passa per 108 tubi intorno al complesso del tempio denota tutte le sacre acque Pushkarini (le Vasche del Tempio) di tutti i 108 templi di Vishnu del culto Sri Vaishnava, nei quali i devoti fanno i loro bagni sacri anche a temperature molto rigide. Ancora più sacra è l’acqua che proviene da una roccia all’interno del tempio in stile tibetano Jwala Mai, poco dietro la pagoda. Dentro il tempio, dietro una tenda lacera, ci sono piccoli getti di gas naturale che producono una perpetua vampa di fumo, di fianco a una fonte che è la sorgente dell’acqua sacra. Questa favorevole combinazione di terra, fuoco e acqua è responsabile dell’importanza religiosa di Muktinath. E’ spesso possibile vedere donne tibetane con elaborati copricapo turchesi devote presso questi complessi religiosi. La tradizione Buddhista Tibetana vuole che Guru Rimpoche, il fondatore del Buddhismo Tibetano, abbia meditato a Muktinath durante il suo viaggio verso il Tibet. Sulla strada a volte è possibile incontrare molti pellegrini Hindu e nepalesi. I pellegrini più colorati sono i monaci asceti Sadhu, che viaggiano poco vestiti, macchiati di cenere e spesso portando una lancia con tre punte chiamata Trishul.
Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena
Pernottamento: Community lodge/tea house

GIORNO 15: MUKTINATH - JOMSON (2.743 mt, 4/5 ore)

Dopo la colazione, partiamo per Jomson, dove arriveremo dopo circa 4-5 ore di camminata, passando attraverso il villaggio di Jharkot.
Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena
Pernottamento: Community lodge/tea house

GIORNO 16: JOMSON / POKHARA (volo interno)

All’alba prenderemo il volo per Pokhara. Resto della giornata a disposizione per attività sportive o relax.
Pasti inclusi: colazione
Pernottamento: Hotel Kailash (o similare)

GIORNO 17: POKHARA - BHAKTAPUR - KATHMANDU

Trasferimento di primissima mattina verso Bhaktapur, la vecchia capitale e città medioevale patrimonio Mondiale UNESCO. Saremo a Bhaktapur intorno all’ora di pranzo, traffico permettendo, avremo quindi il pomeriggio a disposizione per visitare questo gioiello in stile Newari. Rientro a Kathmandu nel tardo pomeriggio.
Pasti inclusi: colazione
Pernottamento: Hotel Manang (o similare)

GIORNO 18: KATHMANDU

Iniziamo la giornata con la visita al monastero Buddhista di Boudhanath, lo stupa più grande del Nepal, e al tempio Hindu di Pashupatinath, luogo di cerimonia Hindu. Ci spostiamo a Patan per visitare la Durbar Square. Patan, anche conosciuta come Lalitpur, è delle maggiori città del Nepal e la più antica tra le città reali nella valle di Kathmandu, si ritiene che sia stata fondata nel III secolo a.C. Nella Durbar square potremo ammirare l’area monumentale della città, riconosciuta come patrimonio dell’umanità. Qui si trovano alcuni spettacolari templi, risalenti all`epoca delle antiche città imperiali, tra cui il palazzo del re e il tempio dedicato al Dio Hindù, Krishna Mandir, costruito interamente in pietra con al suo interno sculture rare.
Pasti inclusi: colazione
Pernottamento: Hotel Manang (o similare)

GIORNO 19: KATHMANDU / ITALIA

Dopo colazione trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia con arrivo in serata.
Pasti inclusi: colazione

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

PARTNER TECNICI

logo ferrino

logo sportiva

logo turkish airlines

PARTNER E COLLABORATORI

Iscrizione Newsletter

La newsletter di Viaggiaconcarlo, per non perder (proprio nulla) dei nostri viaggi!

 
 

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Clicca Qui.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’utilizzo dei cookie. Chiudi