Seguici anche sui nostri social

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

Campo base Everest e laghi di Gokyo

La Valle del Khumbu è una delle destinazioni più gettonate per escursionisti e alpinisti di tutto il mondo. Il trekking che ci porta al Campo base Everest ci regalerà emozioni, spettacolarità e soddisfazione.

Questa valle, ormai abitata per intero dalla popolazione degli Sherpa, offre al visitatore una varietà incredibile di panorami, buon cibo, comfort e itinerari di ogni tipo.

Il trekking del Campo base, quello più classico, offre la possibilità di raggiungere alcune cime non tecniche sopra i 5.500 metri. Ci spingeremo fino ai piedi del grande Sagarmatha, la "madre di tutti gli Dei", e sarà un’esperienza indimenticabile.

18

Durata

18 giorni

Livello

Media

Altitudine max

5.545 mt

INFORMAZIONI GENERALI

  • Durata: 18 giorni
  • Difficoltà: Media
  • Attività: Escursionismo
  • Altitudine massima: 5.545 metri
  • Sistemazione: Lodges
  • Ore camminata: 4-8
  • Periodo migliore: Primavera e Autunno, possibile in estate, “speciale” in invernale
  • Regione: Solokhumbu

Itinerario

GIORNO 1 – ARRIVO A KATHMANDU

Arrivare a Kathmandu è un'esperienza eccitante e memorabile, la veduta panoramica delle cime innevate della catena Himalayana si presenterà subito alla vostra vista. La capitale nepalese è situata in un'ampia vallata a 1340 mt di quota. All'aeroporto ci sarà il nostro staff ad attendervi. Trasferimento in Hotel per il check-in, riposo e poi prime visite della città: visita alla Durbar Square di Kathmandu e rientro a piedi verso Thamel, attraverso la Kathmandu più autentica di Indra Chowk e Ason Chowk, accompagnati da guida locale parlante italiano. Pernottamento in hotel.

GIORNO 2 – KATHMANDU - LUKLA - PHAKDING (2610 METRI, DURATA 4 ORE)

Dopo la prima colazione, partiamo con un volo di circa 30 minuti per raggiungere il piccolo aeroporto di Lukla. Questo villaggio è il punto di partenza dei più importanti trekking e delle spedizioni in alta quota. Incontriamo il nostro “staff portatori” in aeroporto e, dopo aver diviso i bagagli, ci dirigiamo verso Phakding, situata a 2610 mt di quota, che raggiungiamo dopo circa 5 ore di cammino. Pernottamento in lodge.

GIORNO 3 – PHAKDING - NAMCHE BAZAAR (3480 METRI, DURATA 6 ORE)

Dopo la colazione partenza per il villaggio Sherpa di Namche Bazaar (3440 mt). Namche è considerata la capitale degli Sherpa, essendo il villaggio più grande della valle del Khumbu, ed è il punto di partenza delle spedizioni commerciali in Everest. Pernottamento in lodge.

GIORNO 4 – ACCLIMATAMENTO A NAMCHE BAZAAR

Giornata dedicata all’acclimatamento fisico all’alta quota. Conosceremo il villaggio di Thame dove sorge la scuola di Hillary e Tengzin e dove possiamo vedere da vicino quello che è considerato il cranio dello Yeti. Raggiungiamo anche il punto panoramico di Namche. Da qui vediamo già Everest, Lhotse, Tamserkhu, Ama Dablam e Nuptse. Rientriamo nel pomeriggio a Namche. Pernottamento in lodge .

GIORNO 5 – NAMCHE BAZAAR - TENGBOCHE (3867 METRI, DURATA 4-5 ORE)

Partenza in mattinata da Namche e, dopo circa 6 ore di cammino, raggiungiamo Tengboche (3.867 m). Questo piccolo villaggio è il centro spirituale del Khumbu. Qui, tra i pascoli di Yak, sorge un monastero che vale la pena visitare. La mattina successiva possiamo decidere di abbandonarci alla spiritualità e partecipare alla cerimonia della Puja nel Monastero. Pernottamento in lodge.

GIORNO 6 – TENGBOCHE - DINGBOCHE (4.530 METRI, DURATA 3-4 ORE)

Dopo la colazione, cominciamo il nostro percorso verso il campo base. La giornata non è impegnativa e, dopo circa 6 ore di cammino, raggiungiamo Dingboche. Davanti a noi il Lhotse è superbo. Facciamo un’escursione in quota per favorire l’acclimatamento fisico. Pernottamento in lodge.

GIORNO 7 – ACCLIMATAMENTO A DINGBOCHE

Giornata dedicata all'acclimatamento del nostro fisico all'alta quota. Oggi facciamo una camminata che ci permette di superare i 5000 metri. Restando un paio d’ore in quota il nostro fisico inizierà ad abituarsi all’aria rarefatta. Pernottamento in lodge.

GIORNO 8 – DINGBOCHE-LOBUCHE (4.930 METRI, DURATA 4 ORE)

L’ascesa è sempre più netta e veloce e anche il paesaggio cambia prendendo un tono arido e alpino. Siamo nel cuore della valle del Khumbu. Raggiungiamo Lobuche (4930 mt) nel pomeriggio e, anche qui, come ogni giorno, cerchiamo di camminare in quota sostando per qualche mezz’ora. Pernottamento in lodge.

GIORNO 9 – LOBUCHE - GORAK SHEP (5160 METRI) - CAMPO BASE EVEREST (5.364 MT) - RITORNO A GORAK SHEP (DURATA 8,5 ORE)

Oggi affrontiamo una giornata mediamente impegnativa. Raggiungiamo Gorak Shep, l'ultimo villaggio della valle, situato a 5160 metri. Qui ci sistemiamo in lodge e, dopo un pranzo caldo, lasciamo i nostri bagagli e ci avviamo verso il campo base Everest. Da Gorak Shep sono circa 2.5/3 ore. Colorate bandiere di preghiera che fluttuano sotto la cascata di ghiaccio del Khumbu vi diranno che siete arrivati al campo base. Ritorno a Gorak Shep per il pernottamento. E’ consigliabile andare a letto presto: domani sveglia all’alba per vedere il sole che sorge sopra le montagne. Cena e pernottamento in lodge.

GIORNO 10 – GORAK SHEP - KALA PATTHAR (5.550 MT) - DZONGHLA (4830 METRI, DURATA 7 ORE)

Sveglia prestissimo per salire il Kala Patthar, cima non tecnicamente impegnativa di 5465 metri, e goderci da qui l’alba sulle cime himalayane (circa 2 ore). Talvolta la quota può essere impegnativa ma raggiungere la cima e avere davanti a noi le cime dell'Everest, del Pumori, dell'Ama Dablam e del Nupthse che si colorano all’alba ci ripaga di ogni fatica fatta. Guardando in basso dalla cima del Kala Patthar, potrete vedere il campo base Everest, il ghiacciaio del Khumbu e Gorak Shep. Rientriamo in lodge per una veloce e proteica colazione e proseguiamo direttamente per Dzonghla, che raggiungiamo dopo circa 7 ore di cammino. Pernottamento in lodge.

GIORNO 11 – DZONGHLA - CHO LA PASS (5.420 MT) - THAKNAK (4.700 MT, DURATA 7-8 ORE)

Partenza molto presto. Lasceremo Dzonghla portando con noi il pranzo al sacco, e inizieremo con una camminata semplice che passerà una serie di rocce, al di sotto di Cholatse; continueremo poi attraversando alcuni corsi d’acqua per poi fare una ripida salita sopra le rocce, fino alla cresta oltre la quale vedremo il Cho La Glacier. Saliremo quindi al passo Cho La, marcato come sempre da bandiere di preghiera. Il valico non è tecnico ma resta comunque insidioso per le sue ripide salite e discese. L’attraversamento del Cho La Pass, in stagione avanzata, può richiedere il supporto di ramponi adattabili. Una volta arrivati in cima, ci godiamo la vista prima di continuare verso uno dei tre passi più alti dell’Everest. Continueremo poi fino a Thaknak. Cena e pernottamento in lodge.

GIORNO 12 – THAKNAK - GOKYO VILLAGE (4790 METRI, DURATA 3 ORE) - SALITA A GOKYO RI (5.360 MT - 4 ORE)

Dopo la colazione, partiamo per una giornata non troppo lunga ma molto impegnativa. Oggi attraverseremo il Ngozumpa Glacier, continueremo su un ghiaione in pendenza per poi salire una morena e infine scendere verso Gokyo. Check-in al lodge e poi salita al Gokyo Ri a quasi 5400 metri di quota. Da qui si gode di un panorama che consigliamo di non perdere. Dopo qualche scatto fotografico scendiamo di nuovo al lodge per la cena e il pernottamento.

GIORNO 13 – GOKYO VILLAGE - DOLE (4200 METRI, DURATA 5-6 ORE)

Dopo colazione seguiamo la morena laterale del Ngozumpa Glacier verso Taujung Tsho. Continueremo poi fino a Longponga Tsho, situato tra la montagna e la morena del ghiacciaio. Continueremo poi fino al villaggio di Phangga, seguiremo la cresta e continueremo fino alla cima, dove numerosi chorten ci daranno il benvenuto. Da qui una ripida discesa ci porterà a Machhermo, annidato sotto la morena terminale del ghiacciaio. Da Machhermo scenderemo ancora verso Luza e ancora a Lhabarma, passeremo Kele e infine raggiungeremo Dole. Sistemazione in lodge.

GIORNO 14 – DOLE - NAMCHE (DURATA 4 ORE)

Dopo la colazione, continuiamo la discesa a Lukla. Raggiungiamo Namche nel primo pomeriggio. Qui abbiamo la possibilità di assaporare i dolci di una delle tante ottime pasticcerie del villaggio. Il resto della giornata è libero. Pernottamento in lodge.

GIORNO 15 – NAMCHE - LUKLA (DURATA 8-9 ORE)

Dopo la colazione, ci apprestiamo ad affrontare il nostro ultimo giorno di trekking. La distanza che separa Namche da Lukla è notevole ma il terreno in discesa ci permette di raggiungere il nostro punto di arrivo con facilità. Sistemazione in lodge.

GIORNO 16 – VOLO LUKLA - KATHMANDU / BHAKTAPUR

Volo previsto in prima mattinata per Kathmandu. All'arrivo, trasferimento a Bhaktapur, la terza città della valle di Kathmandu, talmente vicina alla capitale da essere considerata parte integrante della stessa. Le meraviglie architettoniche di questo luogo sono oggi segnate dal terribile terremoto che ha colpito questa zona nell’aprile del 2015 ma questo non ha distrutto il fascino della cittadina. Il centro storico si sviluppa intorno alla Durbar Square ed è un sito archeologico a cielo aperto. Qui si può ammirare il famoso palazzo con 55 finestre costruito nel 1754, il Sunko Dhoka ed ncantevoli templi induisti. Rientro a Kathmandu. Pernottamento in hotel.

GIORNO 17 – VISITA CULTURALE DI KATHMANDU

Giornata dedicata alla visita della Kathmandu storica e culturale con guida locale parlante italiano. Visitiamo il monastero Buddhista di Boudhnath, lo stupa più grande del Nepal, e il tempio Hindu di Pashupatinath, luogo di cerimonia Hindu, per poi concludere con la visita al Monkey Temple, un mix di Hinduismo e Buddhismo, da dove si gode di una vista bellissima su Kathmandu. Cena libera e pernottamento in hotel.

GIORNO 18 – RIENTRO IN ITALIA

Trasferimento in aeroporto 3 ore prima della partenza.

FINE DEI SERVIZI

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

Cerca nel Sito

Immagini

ico galeria

PARTNER E COLLABORATORI

Racconti

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per conoscere tutte le nostre novità!

 

PARTNER TECNICI

logo ferrino

logo sportiva

logo turkish airlines

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Clicca Qui.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’utilizzo dei cookie. Chiudi