Seguici anche sui nostri social

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

Altro in questa categoria:

Campo Base K2: Baltoro Gondoghoror Pass Trek

Uno dei trekking più emozionanti per gli amanti della montagna. Si cammina circondati a 360 gradi da picchi di 6000 e 7000 mt, in un paesaggio che potremmo definire lunare, per via dei percorsi su pietrisco. Un trekking particolarmente faticoso, non tanto per i dislivelli, quanto più per i sentieri impegnativi.

23

Durata

23 giorni

Livello

Impegnativo (per escursionisti esperti EE)

Altitudine massima

5.156 mt

Informazione Generali

  • DURATA: 23 giorni
  • DIFFICOLTÀ: Impegnativo (per escursionisti esperti EE)
  • ALTEZZA MASSIMA: 5.156 mt
  • ATTIVITA’: Escursionismo
  • ORE DI CAMMINATA: 4 - 8
  • SISTEMAZIONI: Campi tendati
  • STAGIONE IDEALE: Da giugno a metà settembre

Itinerario

02 AGOSTO - GIORNO 1 - ARRIVO AD ISLAMABAD E PARTENZA PER SKARDU (2.300 METRI)

1 Arrivo ad Islamabad. Incontro con la guida e trasferimento in hotel. Partenza in aereo per Skardu. Questo volo spettacolare dura circa 15 minuti. Pernottamento in Hotel. 1 In caso non ci fosse il volo, partiremo subito per Naran (6-7 ore) e il 3 agosto arriveremo a Skardu (10-12 ore).

03 AGOSTO - GIORNO 2 - GIORNATA LIBERA A SKARDU

Giornata libera prima di iniziare la nostra avventura. Visita della cittadina e preparazione al trekking con riunione presso il dipartimento turistico. Pernottamento in Hotel.

04 AGOSTO - GIORNO 3 - SKARDU - ASKOLE (3.050 METRI 6 ORE)

Dopo colazione trasferimento ad Askole in Jeep. Il viaggio dura circa 6 ore. Askole è l’ultimo villaggio della Shigar valley prima di incominciare il trek. Il tragitto attraverso il Braldu Gorge vi lascerà senza fiato. Consumeremo il pranzo lungo il tragitto e ceneremo al campo. Pernottamento in campo campo tendato.

05 AGOSTO - GIORNO 4 - ASKOLE - JHULA (3.218 METRI 7 ORE)

Il nostro percorso trekking incomincia oggi, per circa 2 ore attraverseremo vasti spazi aperti ed il Biaflo Glacier , un mare ghiacciato largo 2 Km che trascina a valle grandi massi ed è cosparso di crepacci. Una volta attraversato il ghiacciaio e consumato il pranzo continuiamo in direzione Jhola (4 – 5 ore). Dopo un percorso impegnativo lungo il tratto della scarpata, con una ripida discesa nel fiume sottostante, attraversiamo il fiume Dumurdo su di un ponte di corda e ci accampiamo in una località brulla e polverosa circondati da cespugli di arbusti. Pernottamento in campo tendato.

06 AGOSTO - GIORNO 5 - JHULA - PAIJU (3.450 METRI 7/8 ORE)

Inizio relativamente facile con un percorso di 2 Km, 3 -4 ore, lungo il letto di un fiume e attraverso gli accampamenti a Burdumal. Dopo pranzo continuiamo verso Paju per altre 2 -3 ore. Il tragitto sale fino ad un punto in cui sarà più facile ammirare lo Snout di Baltoro ed in lontananza potrete vedere il magnifico panorama delle Cathedral Towers. Pernottamento in accampamento.

07 AGOSTO - GIORNO 6 - GIORNATA DI ACCLIMATAMENTO A PAIJU

Giornata dedicata all’acclimatamento. Escursione al campo base del Paiju Peak oppure trekking di circa 5-8 ore a Liligo. Ascesa graduale del ghiacciaio Baltoro sulla pendice meridionale. Dopo 2 ore il percorso si biforca in prossimità della lingua glaciale di Baltoro dove il percorso di sinistra porta al campo base delle Trango Towers ed al Serpo Liligo Pass. Noi continueremo sul percorso di destra ascendendo lungo il ghiacciaio che copre la valle per una lunghezza di 62 Km ed una larghezza di 2 Km. Percorso di 2-3 ore in diagonale fino ad arrivare dall’ altro lato del ghiaccio. Seguiremo il limite meridionale fino a Liligo.

08 AGOSTO - GIORNO 7 - PAIJU - URDUKAS (4.000 METRI 7/8 ORE)

Trekking di circa 7/8 ore fino a Urdukas, per la maggior parte lungo la cresta di una morena laterale con vista spettacolare su Paju Peak, Chirichi Biaho, Trango Towers etc. Urdukas è un posto spettacolare per il pernottamento in campo tendato.

09 AGOSTO - GIORNO 8 - URDUKAS - GHORO II (4.300 METRI 7/8 ORE)

Percorso di 6 – 8 ore sul ghiacciaio. Durante la prima ora il percorso sarà più impegnativo con parecchi crepacci, tuttavia nella parte centrale del tragitto il percorso sarà più semplice. Continuiamo per 2-3 ore in direzione di Ghoro ll di fronte al ghiacciaio Yermanendo che scende dal Passo Masherbrum. Continueremo per 3 – 4 ore in direzione est lungo il ghiacciaio Baltoro seguendo la linea telefonica da Army HQ Ghoro ll fino a Gasherbrum IV. Il campo di Ghoro II è montato sulle rocce e sul ghiaccio nel centro del ghiacciaio ed è provvisto d’acqua dallo scioglimento dei ghiacci. Pernottamento in campo tendato.

10 AGOSTO - GIORNO 9 - GHORO II – CONCORDIA (4700 METRI 5 ORE)

Oggi avremo 5-6 ore di percorso relativamente poco impegnativo con viste su panorami montani spettacolari, incluso il Mustagata Tower, G IV, Matha Peak e il possente K2. Il nome del campo Concordia è stato scelto da Martin Conway in onore di Place de la Concorde a Parigi. Pernottamento in campo tendato.

11 AGOSTO - GIORNO 10 - CONCORDIA – K2 BC (5.100 METRI 5 ORE)

Da Concordia puntiamo verso nord in direzione della piramide del K2, la vista è praticamente perfetta da qui. Ci vorranno circa 5 -6 ore di cammino prima di arrivare al campo base e sulla strada passerete vicino al Broad Peak BC. Una volta arrivati al campo base del K2 potrete vedere la linea dell’Abruzzi Spur fino alla spalla a 7950 metri, dove è situato il campo più avanzato. Da qui gli scalatori tentano di arrivare alla cima. Sopra si trova il terribile collo di bottiglia con il seracco dietro al quale potete vedere la cima di questa incredibile montagna. Pernottamento in campo tendato.

12 AGOSTO - GIORNO 11- RIPOSO AL CAMPO BASE DEL K2

Dedichiamo la giornata al campo base del K2, ci godiamo le viste meravigliose e riposiamo dal trekking. Pernottamento in campo tendato.

13 AGOSTO - GIORNO 12 - K2 BC – CONCORDIA (4700 METRI 5 ORE)

Oggi si ritorna a Concordia. Pernottamento in campo tendato.

14 AGOSTO - GIORNO 13 - CONCORDIA – GII BC ( 5156 METRI 6 ORE)

Oggi ci sposteremo al campo base di Gashebrum, il percorso sarà abbastanza faticoso e ci porterà per 6 ore di cammino sui Baltoro Glacier e Abruzzi Glacier. Pernottamento al campo base GII.

15 AGOSTO GIORNO 14 - GII BC – VIGNE GLACIER - CAMPO ALI ( 4965 METRI 7/8 ORE)

Sveglia presto per un’altra lunga giornata di trekking ( circa 8 ore), ma ancora con magnifiche viste sul Chogolisa e sul Mitre Peak. Durante il tragitto verso il campo Ali ci muoveremo sul Vigne Glacier e potremo godere di magnifici panorami montani. Il campo si trova giusto sotto l passo. Pernottamento in campo tendato.

16 AGOSTO - GIORNO 15 - CAMPO ALI – GONDOGORO LA (5625 METRI)- KHUSPANG (4695 METRI) 3/4 ORE

Sveglia presto la mattina per cominciare la faticosa e ripida ascesa all’alto passo di Gondogoro La, quindi altre 3-4 ore per discendere lungo l’altro crinale verso il campo alto (Khuspang) che è anche il campo base per il Gondogoro Peak. Pernottamento in campo tendato.

17 AGOSTO - GIORNO 16 - ASCESA GONDORO PEAK - KHUSPANG – DALZAMPA (4170 M) (GIORNO DI RISERVA)

Questo può essere considerato un giorno di riserva, cioè una parte del programma che può essere saltata se richiesto. Opzionale salita al Gondoro Peak. Da Khuspang a Saicho ci sono 4 -5 ore di discesa facile lungo la morena del ghiacciaio fino al bel campo base di Dalzampa “campo fiorito”. Un’ ascesa della morena laterale consente una vista spettacolare del ghiacciaio e delle guglie frastagliate. Pernottamento in campo tendato.

18 AGOSTO - GIORNO 17 - KHUSPANG O DALZAMPA – SHAICHO ( 3434M 4/5 ORE)

Da Dalzampa comincia un cammino di 4 – 5 ore sulla morena laterale tra rose selvatiche, uva spina e tamerici. La Charakusa valley si unisce a Gondogoro presso Shacho ed il cammino porta verso il campo base di K6 e K7. Pernottamento in campo tendato.

19 AGOSTO - GIORNO 18 - SHAICHO – HUSHE ( 3050 METRI 4/5 ORE)

Questo è l’ultimo giorno di trekking, per 4 -5 o seguiamo la sponda est dell’ Hushe River lungo il facile percorso attraverso i campi. Ci accamperemo fuori del villaggio.

20 AGOSTO - GIORNO 19- HUSHE – SKARDU (2300 METRI 6 ORE)

Trasferimento in jeep verso Skardu con sosta per il pranzo a Khaplu, ilv secondo regno per grandezza dell’ antico Baltistan, che vigilava sulle vie commerciali verso Ladakh lungo il fiume Shyok. Relazione conclusiva sul trekking presso il Dipartimento per il turismo di Skardu.
Pernottamento in hotel a Skardu.

21 AGOSTO - GIORNO 20 - SKARDU – CHILAS (9 ORE)

Trasferimento in auto a Chilas. Chilas è una piccola città sede di bazaar in cui è ancora possibile vedere dei petroglifi del I secolo A.C. Pernottamento in Hotel.

22 AGOSTO - GIORNO 21 – CHILAS - ISLAMABAD ( 480 KM 13 ORE)

Lunga giornata di trasferimento fino a Islamabad sulla famosa Karakoram Highway. Pernottamento in Hotel.

23 AGOSTO - GIORNO 22 - ISLAMABAD

Oggi potremo trascorrere il tempo a piacere tra shopping di souvenir e qualche addizionale visita turistica. Pernottamento in hotel a Islamabad. (Spesa addizionale in caso di particolari visite turistiche- si prega di informarsi sulle opzioni disponibili).

24 AGOSTO - GIORNO 23 - RIENTRO IN ITALIA

Trasferimento in aeroporto 3 ore prima del volo internazionale.

FINE DEI SERVIZI

La programmazione del primo e dell'ultimo giorno può essere soggetta a variazione dipendendo dal volo internazionale. L'itinerario può subire variazioni in considerazione di eventi fisici e metereologici e della condizione psico-fisica dei partecipanti. Le visite culturali, inoltre, possono subire modifiche o essere riadattate a seconda della programmazione del viaggio, delle festività locali e nazionali o di altre esigenze che possono emergere in loco.

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

Cerca nel Sito

Immagini

ico galeria

PARTNER E COLLABORATORI

Racconti

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per conoscere tutte le nostre novità!

 

PARTNER TECNICI

logo ferrino

logo sportiva

logo turkish airlines

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Clicca Qui.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’utilizzo dei cookie. Chiudi