Seguici anche sui nostri social

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

ALLA SCOPERTA DELLA GALLURA CON GEOLOGO

La Gallura orientale e l'arcipelago di La Maddalena

Viaggio in una delle zone più belle e ricche di suggestioni storiche della Sardegna.

Le compatte rocce granitiche, con le incredibili forme conferitegli dall'erosione (i tafoni, famosi in tutto il mondo), hanno portato nei millenni all'attuale morfologia del paesaggio molto articolata, ricca di isole, scogli, insenature, particolari zone umide e innumerevoli spiagge bagnate da una mare turchese cristallino, con un entroterra punteggiato da bizzarri rilievi dove vaste zone di incontaminata vegetazione mediterranea si alternano ad ampi pascoli e campi coltivati.

Un'occasione per comprendere l'affascinante storia geologica di questa parte di Mediterraneo, osservare le sue rocce magmatiche, esplorare e capire la genesi dei suoi paesaggi unici.

7

Durata

6 NOTTI/7 GIORNI

Possibilità di estensioni.

Data in calendario: 20 settembre con Andrea Alliri

Livello

FACILE 

Altitudine massima

Trekking e camminate sul livello del mare con pochi dislivelli

Informazione Generali

Trekking adatto a tutti, flessibile nella programmazione che potrebbe variare a seconda del meteo e delle temperature. 

È necessario essere automuniti (trasporto in traghetto o noleggio in loco del mezzo).

Itinerario

Giorno 1 - Ritrovo in mattinata presso la stazione marittima di Olbia, trasferimento in auto a Palau, vista del panorama sull'intero arcipelago di La Maddalena dal belvedere di Barrage, sistemazione in campeggio/resort, passeggiata sulle sabbie della sciumara del Liscia, tra le penisole della Coluccia e dell'Isola dei Gabbiani, tra le sue meravigliose e vaste dune, la verdeggiante foce e la spiaggia più grande del litorale nord-orientale sardo.

Giorno 2 - Traghetto per La Maddalena e trasferimento a Caprera, escursione a piedi lungo la costa nord dell'isola, dalla Batteria Candeo verso Punta Crucitta, Punta Galera e Cala Napoletana e ascesa alla panoramica vetta del M. Tejalone (difficoltà E, lunghezza circa 7 km, dislivello in salita circa 400 m). Rientro in serata a Palau.

Giorno 3 - giro in auto nell'entroterra gallurese: il lago del Liscia, gli ulivastri millenari di Luras, escursione alle pendici del plutone granitico del Monte Pulchiana (difficoltà E, lunghezza circa 3 km, dislivello in salita circa 150 m), eventuale breve visita finale delle dune e della spiaggia di Rena Maiore a ovest di Santa Teresa di Gallura.

Giorno 4 - Trekking e snorkeling attorno al promontorio di Punta Sardegna: Cala Scilla, Cala Talmone, Cala di Trana, il faro e Porto Rafael (difficoltà E, lunghezza circa 7 km, dislivello in salita circa 250 m). Salita alla Roccia dell Orso nel tardo pomeriggio.

Giorno 5 - Trasferimento a Santa teresa di Gallura e traghetto per Bonifacio (Corsica), trekking sulla sommità delle vertiginose falesie della costa a sud-est della cittadina verso il Semaforo di Pertusato, con discesa alla Plage des 3 Pointes (difficoltà E, lunghezza circa 5 km, dislivello in salita circa 250 m). Visita del centro storico e rientro nel tardo pomeriggio a Palau.

Giorno 6 – Breve visita al mercato settimanale di Palau, trasferimento alla Valle dell'Erica e trekking lungo la costa sud di S. Teresa di Gallura tra le splendide spiagge della Licciola e della Balcaccia (difficoltà E, lunghezza circa 5 km, dislivello in salita di poche decine di metri). Cena facoltativa in agriturismo in zona Arzachena.

Giorno 7 - Partenza dal campeggio/resort, visita della tomba dei giganti Coddu Vecchju (Arzachena), escursione a piedi alle pendici della Punta Balbacanu, della Punta Cugnana e delle torri granitiche di S. Pantaleo nell'entroterra della Costa Smeralda (difficoltà E, lunghezza circa 7 km, dislivello in salita circa 350 m). Trasferimento al porto di Olbia.

In eventuale alternativa alla gita a Bonifacio (Corsica):

- Giro in auto della costa sud dell'Isola di Caprera (con la visita di Cala Portese, Cala dello Sforzato, le fortificazioni di Punta Rossa ed il Museo geo-mineralogico di Stagnali) e dell'Isola di La Maddalena (con visita delle dune e della spiaggia di Bassa Trinita e del centro storico).

- Giro in gommone delle isole di Spargi, Budelli, Razzoli e S. Maria, con sosta nelle loro spiagge più incantevoli.

 

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

Cerca nel Sito

Immagini

ico galeria

PARTNER E COLLABORATORI

Racconti

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per conoscere tutte le nostre novità!

 

PARTNER TECNICI

logo ferrino

logo sportiva

logo turkish airlines

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Clicca Qui.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’utilizzo dei cookie. Chiudi