Seguici anche sui nostri social

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

I SENTIERI DELLA COSTIERA AMALFITANA

Un trekking in Costiera Amalfitana è letteralmente un’esperienza che coinvolge tutti i vostri sensi. Napoli, Amalfi, Ravello, il Sentiero degli Dei, la veduta del Golfo di Napoli dalla cima del Vesuvio, vi regaleranno delle emozioni uniche, che solo nel Sud Italia si possono sperimentare.

8

Durata

8 GIORNI/7 NOTTI

Livello

Basso con  buon allenamento a camminare

Altitudine massima

Informazione Generali

Le escursioni si svolgono tra sentieri sterrati e stradine di campagna, con alcuni brevi tratti su strade trafficate. L’itinerario è pensato per offrire in combinazione natura e cultura, in un buon livello di comfort. I brevi trasferimenti pubblici e privati creano un perfetto equilibrio tra lentezza e comodità, rendendolo più autentico vivendo il contatto con la gente del posto. La conformazione morfologica della costiera amalfitana prevede dei notevoli dislivelli da affrontare giornalmente, per cui il tour è adatta a chiunque abbia un buon allenamento a camminare. La lunghezza delle tappe va da un minimo di 5 ad un massimo di 14 km, con tempi di percorrenza tra le 2 e le 4 ore.

Itinerario

GIORNO 1 - ARRIVO A NAPOLI

Arrivo in Aeroporto e trasferimento in Hotel. Napoli è storia, architettura, arte il tutto perfettamente integrato con i suoi abitanti pieni di vita, che rendono questa città ancora più affascinante.Pernottamento a Napoli.

GIORNO 2 - ERCOLANO E TREKKING SUL VESUVIO - 5 KM - 2 H TREK (DISLIVELLI: +250m - 250m)

Oggi comincia il trekking in costiera amalfitana. Il giro parte e si conclude utilizzando Circumvesuviana, un anello di rete ferroviaria che gira intorno al Vesuvio. Si scende ad Ercolano dove si aspetta il bus per il Grande Cono. Il ticket per il trekking guidato si acquista direttamente dall'ente del Parco in loco o online. Lungo Il percorso verso il Vesuvio potrete ammirare il panorama mozzafiato del versante nord del Monte Somma, i Cognoli di Sant'Anastasia e la Punta Nasone (vetta del vulcano, 1.132 mt). Con la visita guidata si raggiunge il cratere principale (sentiero 5). Terminato il trekking si rientra in bus ad Ercolano per visitare le antiche rovine.

GIORNO 3 - POMPEI - AMALFI 

Di mattina sul presto, ultimo saluto a Napoli e si parte con la Circumvesuviana fino a Pompei, luogo affascinante che mostra le rovine di una città distrutta ma allo stesso tempo preservata dall'eruzione del Vesuvio nel 79 d.C.. Passeggiando per le vie sembra di ritornare in un'epoca remota. Molto affascinante anche il Santuario di Pompei uno dei punti di maggior interesse per tanti fedeli. nel pomeriggio trasferimento ad Amalfi e visita di questo luogo incantevole. Pernottamento ad Amalfi 

GIORNO 4 - TREKKING SUL SENTIERO DEI LIMONI - 7 KM - 3 H TREK (DISLIVELLI: +380m -380m)

Preparatevi ad uno dei tratti più affascinanti di questo trekking in Costiera Amalfitana: il Sentiero dei Limoni, un percorso panoramico sul promontorio tra le città di Minori e Maiori.

Dopo colazione si raggiunge il borgo di Maiori con un  breve trasferimento in bus.  Camminando lungo il Sentiero dei Limoni si può ammirare la vastità dei terrazzamenti coltivati. Resterete ammaliati da come i colori si fondono insieme. In queste terre si coltivano i limoni con particolari tecniche, i limoni della costiera, conosciuti come "sfusato amalfitano”, vi inebrieranno con il loro straordinario profumo. Giunti a  Minori si risale in quota in direzione del piccolo borgo di Torello, fino a raggiungere la Chiesa di San Michele Arcangelo che offre un suo panorama unico sul mare. Infine si scende verso Atrani per rientrare ad Amalfi. Pernottamento ad Amalfi.

GIORNO 5 - TREKKING NELLA VALLE DELLE FERRIERE E DEI MULINI - 7 KM - 3 H TREK (DISLIVELLI:+150m -480m)

Oggi il cammino prevede un percorso da Ravello ad Amalfi, tutto in discesa. Dopo colazione si raggiunge in bus pubblico la cittadina di Ravello: sito UNESCO, situata a 365 metri sopra il livello del mare che  offre paesaggi meravigliosi  grazie alla bellezza architettonica delle sue Ville. L’itinerario a piedi da Ravello a Pontone comprende un percorso naturalistico a cui si aggiunge il valore artistico degli edifici costruiti nell’epoca del Ducato di Amalfi. Si giunge al borgo medievale di Pontone. L’ultimo tratto prosegue attraversando la Valle delle Ferriere e dei Mulini in cui sono disseminate le rovine di vecchi opifici in cui si produceva la carta. Lungo tutto il sentiero incontreremo flussi d’acqua. Pernottamento ad Amalfi.

GIORNO 6 - TREKKING SULLA VIA MAESTRA DEI VILLAGGI - 7 KM - 3 H TREK (DISLIVELLI: +590m -60m)

Oggi un itinerario caratterizzato da un percorso nella macchia mediterranea, tra i terrazzamenti coltivati e le case aggrappate alla roccia. Partendo da Amalfi si percorre a piedi uno dei sentieri più antichi, la via Maestra dei Villaggi, che collega i borghi Pastena, Lone, Vettica e Tovere di Amalfi fino a Agerola. Pernottamento ad Agerola.

GIORNO 7 - TREKKING SUL SENTIERO DEGLI DEI - 14 KM - 4 H TREK (DISLIVELLI: +300m -780m)

Oggi si percorre il sentiero degli Dei che collega la frazione di Bomerano di Agerola a quella di Nocelle di Positano. La camminata si svolge lungo un sentiero a picco sul mare, dove il panorama è uno dei fiori all’occhiello della Costiera Amalfitana. Negli 8 chilometri si possono ammirare i resti dell’architettura rupestre tipica di questa zona. La bellezza di questo luogo allenterà la stanchezza delle 4 ore di camminata. Con l’ultima discesa si giunge all’elegante Positano. Rientro ad Agerola con i mezzi pubblici per l'ultimo pernottamento.

GIORNO 8 - A SPASSO TRA LE VIA DI AGEROLA

Dopo colazione fine dei servizi. Agerola custodisce un ricco patrimonio architettonico oltre che paesaggistico. Camminando per Agerola si possono visitare: la Chiesa di Santa Maria la Manna, la Chiesa di S. Matteo Apostolo, la Chiesa di S. Martino e il Santuario di Maria SS. del Rosario. Merita una visita anche il Museo Etnoantropologico che custodisce La Croce Processionale, una croce bifacciale medievale, risalente al XV secolo. Rientro a Napoli (possibilità di rientro con mezzi pubblici)

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

Cerca nel Sito

Immagini

ico galeria

PARTNER E COLLABORATORI

Racconti

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per conoscere tutte le nostre novità!

 

PARTNER TECNICI

logo ferrino

logo sportiva

logo turkish airlines

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Clicca Qui.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’utilizzo dei cookie. Chiudi